McKinsey&Company

McKinsey.com

Strategia

Strategia

I leader di successo definiscono la strategia come il processo continuativo di allineamento del portafoglio di attività e di investimenti delle loro aziende agli obiettivi di lungo termine, stabilito in funzione delle opportunità esterne e dei relativi rischi.
La Practice Strategia aiuta i nostri clienti a portare avanti questo processo in modo coerente, coadiuvandoli nel comprendere il contesto, sviluppare la strategia, e gestire il processo strategico.

  • Comprendere il contesto. Per essere efficace, qualsiasi strategia deve prendere in considerazione i fattori esterni e interni che possono influenzare il risultato. Questo significa comprendere, in modo dinamico, non soltanto quali sono le tendenze globali e le forze in atto, ma anche i più piccoli cambiamenti regolamentari e organizzativi che potrebbero fare la differenza tra successo e fallimento. In particolare, attraverso la service line Regulatory Strategy & Business in Society, aiutiamo i nostri clienti ad affrontare i cambiamenti sociali e normativi che possono minare la "salute" e la performance dell’azienda, e a capire come le mutate istanze sociali possano richiedere un cambio nella platea degli stakeholder di riferimento. L’area Trend Globali (Global Forces), invece, fornisce una prospettiva dei cambiamenti su scala globale che potrebbero avere impatto sul settore di riferimento - o minare la sostenibilità strategica delle aziende clienti - nell’arco dei prossimi 15-20 anni.
  • Sviluppare la strategia. Sviluppare una strategia richiede una conoscenza approfondita dei punti di forza e di debolezza di un’organizzazione rispetto ai suoi concorrenti, nonché la piena comprensione di quali azioni possano produrre un cambiamento e di quali cambiamenti possano rafforzare la competitività dell’azienda. Attraverso la service line Strategia aziendale (Corporate Strategy), aiutiamo l’amministratore delegato a guardare allo sviluppo dell’azienda in un’ottica di medio-lungo periodo, a valorizzare gli asset intangibili, e a gestire attivamente il portafoglio di attività aziendali. La service line Strategia di Business Unit identifica le fonti di vantaggio competitivo per l'azienda cliente, sotto il profilo economico, organizzativo e finanziario, traducendole successivamente in azioni e realizzandole concretamente, e aiuta a formulare la strategia corretta in condizioni di incertezza. La service line Crescita (Growth) aiuta i nostri clienti a comprendere attraverso quali modalità realizzare la crescita aziendale, se per linee esterne o interne, oppure sviluppando capacità distintive rispetto ai concorrenti. Infine, l’area Innovazione (Innovation), sviluppa strumenti e metodologie che aiutano i clienti ad "azionare il motore dell'innovazione", sotto il profilo dei prodotti, dei processi e dei comportamenti organizzativi.
  • Gestire il processo strategico. Le competenze organizzative sono essenziali per produrre una strategia vincente. I leader devono saper sviluppare capacità strategiche ma anche saperle tradurre sistematicamente in azioni, tenendo presente i fattori culturali e strutturali interni all’organizzazione. In questo contesto, la service line Guidare un’azienda nel 21° secolo (Leading the 21st Century Organization) aiuta i nostri clienti a mobilizzare talenti e conoscenze per trarne un vantaggio competitivo, mentre l’area Gestione strategica (Strategic Management) sviluppa un approccio integrato per identificare ed esplorare i principali problemi che l’azienda deve affrontare, impostare e attivare le azioni necessarie a risolverli e, infine, collegare l’azione strategica a un sistema di misurazione obiettivo della performance.

Grazie a 140 consulenti, di cui 40 partner, negli ultimi due anni abbiamo realizzato più di 6.500 progetti in tutto il mondo, di cui oltre 2.800 in Europa e ben 140 in Italia.

 

Responsabile della practice in Italia: Massimo Giordano

Seleziona una practice

Esempio di progetto

Guido
Director
Alfonso, Partner
Silvia, Associate Principal
Cesar, Associate
Yuval, Business Analyst

Esempio di progetto

Vittorio, Director
Clara-Christina, Director
Tim, Director
Iacopo, Partner
Patrick, Partner
Andrea, Engagement Manager
Carsten, Engagement Manager
Marco, Engagement Manager
Michele, Associate
Paolo, Business Analyst
Valentina, Business Analyst

Esempio di progetto

Corrado, Director
Paolo
Partner
Marco, Associate Principal
Davide, Engagement Manager
Francesca, Engagement Manager
Antonio, Associate
Andrea, Business Analyst
Federico, Business Analyst
Irene, Business Analyst
Lucia, Business Analyst
Raffaele
Engagement Manager

Contributi affini

01/10/2014 - A pocket guide to doing business in China

McKinsey director Gordon Orr goes behind the trends shaping the world’s second-largest[...]
Gordon Orr
McKinsey Quarterly

01/09/2014 - Economic Conditions Snapshot, September 2014: McKinsey Global Survey results

A record number of survey respondents now fear geopolitical instability poses a threat[...]
McKinsey & Company
McKinsey Quarterly

01/09/2014 - Management intuition for the next 50 years

The collision of technological disruption, rapid emerging-markets growth, and widespread[...]
Richard Dobbs, Sree Ramaswamy, Elizabeth[...]
McKinsey Quarterly

Ricerche in corso

Siamo costantemente alla ricerca di giovani talenti, con significative esperienze lavorative nell’area Strategia

Manda il tuo CV