Idee

E-commerce, il vero boom deve ancora venire

Condividi via Mail
MF fashion

Fabio Gibellino

McKinsey: transazioni per 74 miliardi l'anno entro il 2025.

Da oggetto del mistero a volano della crescita. L'ecosistema digitale nel mondo del lusso cresce e sta continuando a disegnare il futuro. Lo sta facendo attraverso uno sviluppo costante dei suoi volumi di vendita, che oggi valgono oltre 20 miliardi di euro, cioè l'8% del totale, che diventeranno 27 miliardi (+12%) nel 2020 per salire fino a toccare i 74 miliardi (+19%) nel 2025, ma lo farà soprattutto sia trasformando la stessa esperienza d'acquisto sia modificando le logiche produttive e di comunicazione di tutta la filiera dell'alto di gamma. A raccontarlo è una ricerca elaborata da McKinsey & Company intitolata The age of digital Darwinism che prefigura l'avvento di un Luxury 4.0.

A raccontarne lo stato dell'arte a MFF è stato Antonio Achille, senior partner e global head of luxury di McKinsey.

Cosa significa monitorare l'aspetto digitale?

Il digitale ha smesso di essere un semplice canale di vendita per diventare uno stress test che l'azienda deve applicare a tutti i suoi processi, uno strumento per rendere tutto l'insieme del brand più agile e funzionale e per personalizzare il prodotto. Penso alle partnership geografiche e alla centralità di un consumatore sempre più ambasciatore del marchio. (..)