Idee

Economie di scala per far leva su crescita e performance

Condividi via Mail
Advisor

Intervista a Giorgio Libotte, Partner McKinsey & Company.

Dove va il mercato italiano del private banking? E come possono le banche private italiane implementare al meglio queste linee guida? Giorgio Libotte, partner di McKinsey in Italia, riflette sul futuro del settore.

Il contesto di mercato è oggi particolarmente sfidante. Come stanno cambiando l'organizzazione e la cultura aziendale per affrontare il futuro della consulenza? Quali risposte devono offrire le banche private all'evidenza che la dipendenza dai mercati in crescita solleva interrogativi sulla capacità di sostenere una crescita dei profitti di lungo termine?

Negli ultimi cinque anni l'evoluzione del settore del private banking è stata significativamente influenzata dal contesto esterno, caratterizzato da un lato dalle performance positive dei mercati finanziari, dall'altro da tassi bassi e dall'introduzione di MiFID II. Le banche private hanno l'opportunità di riacquistare il pieno controllo delle proprie leve di crescita e di miglioramento delle performance, ad esempio sviluppando modelli di servizio maggiormente segmentati, sfruttando al meglio le opportunità offerte da big data e advanced analytics per migliorare la redditività e offrire un'esperienza pienamente multicanale. (..)