Idee

Gig economy | Le chance per i nuovi autonomi

Condividi via Mail
CorrierEconomia

Fabio Savelli

Lo studio di McKinsey | Nel mondo oltre 162 milioni di lavoratori indipendenti. Per il 14% è una soluzione di ripiego.

(..) Uno studio del McKinsey Global Institute contabilizza per la prima volta il perimetro del lavoro autonomo nelle società avanzate e nell'Europa a quindici a moneta unica. Gli «indipendenti» superano i 162 milioni, con una quota compresa tra il 25 e il 30% della popolazione in età lavorativa. Ma si differenziano tra loro in almeno quattro classi. (..) Dice Roberto Lancellotti, senior partner e responsabile europeo di Digital McKinsey che, al netto delle criticità, «una fetta consistente di popolazione inattiva e disoccupata potrebbe giovarsi di una più ampia diffusione delle piattaforme digitali», aumentando il bacino degli autonomi. Che potrebbe persino accogliere circa il 14% degli attuali lavoratori dipendenti attratti da una maggiore flessibilità di orari e mansioni. «Se ciò avvenisse - calcola Lancellotti - la forza lavoro indipendente potrebbe aumentare negli Stati Uniti da 76 a 129 milioni e in Europa da 89 a 138 milioni». (..)