Idee

Giordano alla guida dell'Ufficio del Mediterraneo di McKinsey

Condividi via Mail
Italia Oggi

Massimo Giordano assumerà la guida dell'Ufficio del Mediterraneo di McKinsey & Company.

Dal prossimo 1° gennaio Massimo Giordano assumerà la guida dell'Ufficio del Mediterraneo di McKinsey & Company, succedendo a Leonardo Totaro che rivestirà il ruolo di chairman a completamento di un mandato settennale. Massimo Giordano, 50 anni, sposato e con tre figli, è entrato in McKinsey nel 1999 dopo esperienze in Citibank, Salomon Smith Barney e Kpmg, ed è attualmente leader della European Corporate Finance & Strategy Practice. Il Mediterranean Office di McKinsey conta 461 dipendenti e 44 partner, ed è attivo nella consulenza direzionale alle aziende del settore privato e pubblico, nonché nel not for profit. Negli ultimi anni l'Ufficio si è contraddistinto per una forte crescita e per i rilevanti investimenti nei settori degli Advanced Analytics, Digital e Restructuring per supportare la propria clientela nelle nuove sfide di mercato.