Idee

I consumatori italiani sempre più fedeli alla qualità

Condividi via Mail
Mark Up

Francesco Oldani

Un'attenzione spasmodica al prezzo, non disponibile a compromessi sul prodotto. Ecco la sfida dei prossimi anni per i retailer.

McKinsey & Company, come ogni anno, ha diffuso un'importante ricerca a livello globale che analizza il comportamento dei consumatori soprattutto nel largo consumo. (..) Mark Up ha incontrato come ormai consuetudine Marco Catena, partner di McKinsey, per approfondire gli aspetti maggiormente rilevanti.

Andiamo subito al punto. Dopo anni di depressione dei consumi è realmente cambiato qualcosa?

Sì, ci sono buone notizie anche se la prudenza è d'obbligo. Rispetto al passato, nel 2017 si registra un saldo positivo tra i consumatori che hanno effettuato trade up nei loro acquisti rispetto a quelli che hanno fatto trade down. Dopo anni di decrescita, il 2017 è il primo anno in cui si registra una netta inversione di tendenza.

Aumenta il potere di acquisto o la volontà di acquisto? In altre parole, come gioca il sentiment?

Non abbiamo dati quantitativi derivanti dalla ricerca che possano dare una risposta netta, ma credo si possa dire che sia la volontà di acquisto ad aver guadagnato propulsione. Il dato emerge dai trend. (..)