Idee

Il peso dell’obesità affonda il Pil

Condividi via Mail
Panorama

Mikol Belluzzi

Secondo l’ultimo rapporto McKinsey, l’emergenza-grasso in Italia costa quasi 50 miliardi di euro.

In Italia vale il 2,9 per cento del Prodotto interno lordo. Non si tratta dell’ennesima manovra finanziaria, ma dell’impatto che hanno sull’economia italiana obesità e sovrappeso in base a un’analisi della società di consulenza McKinsey. Seconda solo agli effetti del tabacco, che ci costano ogni anno 62 miliardi di dollari (48 miliardi di euro), nel 2013 l’emergenza grasso riguardava il 42 per cento della popolazione adulta italiana, per i tre quarti colpita da sovrappeso e per il resto da obesità. (...)