Idee

Lavoratori indipendenti? È la nuova «età del jazz»

Condividi via Mail
Corriere della Sera

Danilo Taino

Uno studio del McKinsey Global Institute rivela che la Gig Economy è molto più ampia di quanto si pensasse.

(..) siamo di nuovo in piena età del jazz. O meglio: del gig. Uno studio appena pubblicato dal McKinsey Global Institute rivela che quella che oggi viene chiamata Gig Economy (cioè il lavoro indipendente) è molto più ampia di quanto si pensasse. E ce ne sono almeno due.
Negli Stati Uniti e nell'Europa occidentale, i lavoratori di questa porzione crescente dell'economia sono tra il 20 e il 30% della popolazione in età da lavoro: all'estremo maggiore, 162 milioni. (..)