Idee

L'Europa tira la cinghia e non consuma più. Si salvano solo i tedeschi.

Condividi via Mail
La Repubblica

Ettore Livini

Studio di McKinsey sull'impatto del virus sull'economia globale. L'Asia uscirà per prima dalla crisi, mentre il Vecchio Continente andrà a due velocità.

L'effetto coronavirus, economicamente parlando, non è uguale per tutti. Il mondo si è mosso in ordine sparso e con strategie differenti. (..) «Oltre il 40% dei consumatori ha già ridotto le proprie spese e sta temporeggiando su nuovi acquisti e investimenti» dice Marco Catena, partner della società. A Berlino invece solo poco più del 20% dei tedeschi ha tirato i cordoni della borsa. «È la nazione più resiliente, in termini di propensione alla spesa come impatto percepito sul reddito familiare», dice Catena. (..) I settori che stanno andando meglio in Italia in questo momento sono «l'alimentare, l'home entertainment e le telecomunicazioni - spiega Catena - e per i primi due il 30% e il 22% dei rispondenti italiani prevede di aumentare la propria spesa nelle prossime due settimane». (..)