Idee

L'intelligenza artificiale vale il 13 per cento del Pil

Condividi via Mail
Corriere Innovazione

Giulia Cimpanelli

È il peso che le nuove tecnologie potranno avere nel nostro Paese, secondo McKinsey, in dieci anni.

Duecentoventotto miliardi di euro: è questo il contributo che l'innovazione, e in particolare l'intelligenza artificiale, potrebbero portare all'economia italiana entro il 2030, con una crescita complessiva del 13% del Pil, il Prodotto interno lordo. (..) L'impatto corrisponderebbe a un aumento del Pil europeo del 19%, per un valore pari a 2.700 miliardi di euro al 2030. A stimarlo è la società di consulenza manageriale McKinsey & Company, con il suo istituto di ricerca economica McKinsey Global Institute. (..)