Idee

MIFID II: BIG BANG o semplice "manutenzione"?

Condividi via Mail
Advisor Private

PierEmilio Gadda

Le banche private si stanno attrezzando per ridisegnare processi e modelli di business. Rimangono però alcune incognite sul recepimento della direttiva.

(..) La sensazione è che nonostante il rinvio dell'entrata in vigore della nuova direttiva, molti operatori non abbiano ancora preso le misure con il nuovo quadro regolamentare. "Gli operatori di Private Banking di maggiori dimensioni si sono già attivati da diversi mesi - osserva Giorgio Libotte, associate partner in McKinsey , citando la Private Banking Survey, un'indagine a livello globale sul settore, con oltre 200 banche private partecipanti (di cui 100 in Europa) -. Altri operatori, principalmente quelli di minori dimensioni, sono rimasti alla finestra: hanno adottato un approccio più "wait and see", anche in ottica di contenimento di costi e investimenti". (..)