Idee

Pago tutto col Qr, Cina in cima al mondo

Condividi via Mail
Affari & Finanza

Paola Jadeluca

Il Dragone è diventato il numero uno del Fintech. A livello mondiale, rileva McKinsey, i ricavi degli istituti di credito sono trainati da e-payment e transazioni.

(..) Secondo l'ultimo report di McKinsey & Company Global payments 2018: A dynamic industry continues to break new ground, da qui al 2022 i ricavi delle banche derivanti dai pagamenti aumenteranno di oltre 1.000 miliardi di dollari, arrivando a quota 3000 miliardi di fatturato complessivo, e il principale motore sarà proprio la Cina. Il mercato dei pagamenti in rapida crescita in Cina e in altre economie asiatiche, spingerà i pagamenti a più della metà dei ricavi bancari dell'area Asia-Pacifico. L'Asia-Pacifico farà registrare ricavi superiori a 900 miliardi di dollari a un tasso di crescita del 20%; l'America Latina avrà entrate pari a circa 200 miliardi di dollari; l'area Emea avrà ricavi pari a circa 320 miliardi di dollari; il Nord America ricavi pari a circa 470 miliardi di dollari. Una crescita dirompente, ampia e diversificata. Una quota crescente dei ricavi è legata alle transazioni. Il fatturato basato sulle transazioni rappresenta ora il 40% del fatturato globale dei pagamenti, in aumento rispetto al 37% del 2012. Gli analisti di McKinsey & Company prevedono che questa quota salirà al 46% entro il 2022, anche in uno scenario di tassi in miglioramento. (..)