Idee

Tre strade per ripartire

Condividi via Mail
Private

Luigi Dell'Olio

Il 2018 ha visto scendere i profitti delle private bank europee. Catania (McKinsey): “L’innovazione va cavalcata con coraggio, non subita”.

L'imperativo è rilanciare. Dopo che il 2018 ha registrato una frenata della redditività per le private bank del Vecchio Continente, è l'ora di cambiare rotta. Come racconta Cristina Catania, partner di McKinsey & Company. Quali sono i principali elementi che emergono dalla vostra ricerca annuale sul settore? Il 2018 ha segnato un'inversione di tendenza per i profitti del private banking in Europa occidentale, che si sono attestati a 13,5 miliardi di euro e a 22 punti base in termini di marginalità, 3 in meno rispetto all'anno precedente. Un'inversione che ha fatto seguito a quattro anni caratterizzati da un incremento medio dei profitti pari al 5% annuo. Un contesto che ha fatto emergere alcune criticità che, se non gestite opportunatamente e tempestivamente, condizioneranno il futuro prossimo dell'industria. (..)