Idee

Valutare con i big data

Condividi via Mail
Milano Finanza

Teresa Campo

Nuovi fattori entrano nel calcolo delle potenzialità di un immobile, dal verde alla vicinanza a una pizzeria.

(..) Il report di McKinsey «Il futuro del mercato: come i big data stanno trasformando il real estate» mostra come oggi, attraverso l'elaborazione di variabili non tradizionali, sia possibile tracciare scenari molto precisi legati a rischi e opportunità future di una proprietà immobiliare. (..) Secondo lo studio McKinsey, modelli ad apprendimento automatico che combinavano un ampio database di dati tradizionali e non tradizionali sono riusciti a prevedere i canoni di locazione triennale al metro quadro degli appartamenti di alcuni edifici a Seattle con un tasso di precisione di oltre il 90%. In Italia applicazioni del genere sono ancora agli albori. «Ma anche da noi l'uso di big data per il real estate può offrire informazioni preziose sull'andamento del mercato immobiliare a livello granulare», afferma Nicola Sandri, partner McKinsey & Company esperto del settore immobiliare. «A Milano, per esempio, nell'ultimo anno abbiamo riscontrato incrementi dei prezzi fino al 7% per le case vicine a spazi commerciali, aree verdi e zone servite dai trasporti pubblici». (..)